Widget Image
Post Popolari
Seguici anche su:

HomeHotel & Alberghi“Stati generali dell’edilizia”: domani all’Hotel de la Ville confronto tra istituzioni e mondo delle costruzioni – https://www.irpiniatimes.it

“Stati generali dell’edilizia”: domani all’Hotel de la Ville confronto tra istituzioni e mondo delle costruzioni – https://www.irpiniatimes.it

Si aprirà con il saluto video del Presidente nazionale di Federcomated, Giuseppe Freri, la quarta edizione di “Edilizia: ruolo e proposte per il futuro sistema economico”.
L’appuntamento è per la giornata odierna all’Hotel de la Ville di Avellino, a partire dalle ore 8:30, con due sezioni di lavoro e quattro tavole rotonde sviluppate nell’arco di tutta la giornata per mettere a confronto autorevoli esponenti della politica, dell’edilizia, delle professioni e dei servizi, attorno ai temi della filiera dell’edilizia.

“Superbonus: lo stato di fatto”, “Comunità energetiche e rigenerazione urbana”, “Pnrr e Transazione ecologica”, “Bonus: proposta di legge dalla filiera edilizia”, il titolo dei quattro tavoli.

Il convegno è organizzato dalla sezione avellinese della Federazione Nazionale Commercianti Materiali da Costruzioni Edili con Confcommercio – Imprese per l’Italia, con il patrocinio di Regione Campania, Provincia e Comune di Avellino, vede la collaborazione di Confcommercio, Federcostruzioni, Cna, Casa Artigiani. Confartigianato, Ance, Anaci, Osservatorio nazionale efficienza e transazione energetica, e Ordini provinciali di Ingegneri, Architetti, Dottori commercialisti e Collegio dei Dottori Geometri ed altre organizzazioni di rappresentanza del mondo delle costruzioni.

I partecipanti riceveranno anche crediti utili ai fini della formazione e aggiornamento professionali. In particolare agli iscritti degli Ordini nazionali dei Commercialisti, Ingegneri, Architetti, Geometri, Periti Agrari, riconoscerà 8 Cfp ai propri iscritti . Ai membri di ANACI 1 CPF per ogni ora.

“Un convegno dell’analisi dei problemi e dalla elaborazione di proposte concrete ed efficaci che garantiscano futuro ad un comparto come quello Edile che rappresenta il 20% del nostro PIL- spiega il Presidente di Federcomated Avellino, Giulio De Angelis-Da questa situazione di oggettiva incertezza economica internazionale, si esce solo con un rilancio dello sviluppo dell’intero paese.
Sarà un convegno del confronto e della condivisione delle scelte strategiche e delle soluzioni efficaci condivise da tutti gli attori della filiera , dai produttori e dai rivenditori di materiali edili, agli ingegneri, agli architetti, ai geometri, ai periti industriali ed agrari, ai costruttori, agli artigiani ai dottori commercialisti e ragionieri, agli amministratori di condominio, agli Agenti Immobiliari, passando per le Banche le assicurazioni ed i General Contractor”.

Link all’articolo Originale tutti i diritti appartengono alla fonte. Disclaimer

Rate This Article:
No comments

leave a comment